Concerto Tiziano

Stamattina si parla di… Sabato sera. E Sabato sera significa Tiziano! Concerto. San Siro. Spettacolo.

Siamo arrivati poco dopo le 18, prenotato un tavolo all’America Graffiti di fronte allo stadio. Atteso lì che si liberasse, in piedi ok ma al fresco dell’aria condizionata. Cenato con tutta tranquillità e poi entrati allo stadio. Raggiunto il nostro posto… Era cortissimo, non ci stavo con le gambe. Ora, ok che non sono particolarmente bassa, ma c’è gente che ha le gambe molto più lunghe delle mie… Come avrebbero potuto starci!?!? Comunque, un po’ seduta sullo schienale del seggiolino, molto in piedi, ho atteso l’inizio dello spettacolo.

La vista dal mio posto. Secondo anello.

Il prato si andava riempiendo. Per la prossima volta ho deciso che andremo lì, sul prato. Risparmi, lo vedi da molto più vicino e stai in piedi comunque. Solo vantaggi quindi. 🙂

Parlando di cose serie, è troppo bello. Ma troppo, troppo bello. Già il fatto di trovarmelo davanti live… non lo so descrivere. Un’emozione immensa. Ammetto che le canzoni dell’ultimo album non le conosco a memoria tutte. Fortunatamente quelle che ha fatto un po’ le sapevo, quindi sono riuscita a cantare. Soprattutto Lento/Veloce e Il conforto (nella quale tra l’altro ho avuto prova di ciò che ho sempre pensato: la voce di Carmen Consoli non aggiunge nulla alla canzone.)

Naturalmente ha cantato anche canzoni degli album precedenti, e lì canto scatenato. Come dite? La tosse di stanotte e il mal di gola? Si certo, sicuramente è stato per questo, ma ne è valsa assolutamente la pena. per fortuna che con i bambini abbiamo finito, altrimenti oggi sarebbe stata piuttosto dura 🙂

Una menzione speciale alla canzone “Per dirti ciao”. A questo concerto purtroppo avevo qualcuno in più a cui pensare mentre la cantavo, la mia meravigliosa mamma, quindi… cantata tutta guardando il cielo, con lacrime incontrollabili sul viso. Non sono ancora così forte, non c’è stata ancora una volta in cui sia riuscita a cantarla (ma anche semplicemente ad ascoltarla) e uscirne indenne. Non ce la si fa proprio. Del resto con lui è stato sempre un po’ così, è una delle ragioni per cui mi piace.

“Tiziano Ferro è quel cantante che, mentre tu credi che non saprà mai della tua esistenza, sta già scrivendo un testo che ti conoscerà più di te stessa… “

Questo è proprio quello che succede a me quando si tratta di lui, ed è sconvolgente.

Detto questo, nessun post di un blog potrà mai descrivere quello che si prova in un concerto, e sicuramente non sarò io l’eccezione, però qualcosa dovevo scrivere, a tenere tutto dentro non sono mai stata brava.

Buon lunedì!!!!

12353833_991743150848187_1248851698_n

Gelatine golose

Oggi i bambini delle mie due classi hanno “conosciuto” Iginio Massari tramite le sue gelatine, che avevo preso per loro a Brescia venerdì. I commenti sono andati da favolose a deliziose… Insomma direi che hanno apprezzato. In un attimo la scatoletta era vuota. Fantastici i piccoli golosoni. 😁😍

Oggi all’intervallo ha ben pensato di mettersi a piovere forte, giusto giusto per non farci uscire. Poi, suonata la campanella, ecco il sole (con la relativa afa post pioggia chiaramente!). Ma ci prendeva in giro il tempo??? Però non ci è andata troppo male perché comunque nel pomeriggio avevamo già programmato la visione del film “Epic”, quindi un paio d’ore tranquille e in relax. Non abbiamo avuto modo di vedere la fine, ma rimedieremo domani mattina. Sono gli ultimi giorni, hanno lavorato tanto per tutto l’anno, un po’ di leggerezza se la meritano.

Devo fare un’altra volta i complimenti ai miei bambini perché sono stati premiati anche in quanto partecipanti all’iniziativa delle Energiadi. In palestra, alla scuola secondaria dell’istituto, c’erano delle cyclettes tramite le quali produrre energia. La terza B ha vinto materiale didattico per il prossimo anno scolastico e due bambini tra loro (quelli che hanno pedalato per più tempo) hanno vinto un biglietto omaggio ciascuno per l’ingresso a Gardaland! Complimenti ad Andrea, a Daniele e a tutti i bambini della classe per il loro impegno che non viene mai meno. Un grande ringraziamento anche ai genitori per l’attenzione e la partecipazione che dimostrano sempre, in qualsiasi occasione. Questa iniziativa si svolgeva nel weekend quindi è stato esclusivamente merito delle famiglie se hanno partecipato numerosi e in modo così produttivo. Sono grandi!

Concludo dicendo che oggi ho ricevuto una bellissima notizia da una mia amica… Una nuova vita sta arrivando!!! Meno male che nel mondo succedono anche cose meravigliose che ci restituiscono la speranza e il sorriso!! Questa volta la cicogna ha fatto la scelta giusta! E ne ho anche vista una mentre tornavo a casa. Sono bellissime le cicogne e non è raro vederle nei campi dei dintorni….

cicogna-significato-simbolico

Ps: Cicognetta se decidessi di passare anche di qua… Ti aspetteremmo con gioia… 🙂

Buona serata a tutti!

Sole, sole, sole! Supercaldo oggi! 

Un sole splendente contraddistingue l’inizio di questa settimana e, come detto nel titolo, fa un supercaldo. Per me è ottimo perché doro il sole e il caldo. Vestiti leggeri, sandali, abbronzatura… Fantastico.

Oggi, proprio per il tempo bellissimo che c’era, con i bambini abbiamo prolungato un po’ il tempo del gioco. Siamo alla fine dell’anno scolastico e sono molto stanchi anche loro. All’uscita da scuola, quando ho aperto la macchina, mi sono sentita come Gretel che sta per essere messa in forno. Solo che io non sono magra e la strega mi avrebbe cotta subito…😜😜

Risultati immagini per hansel e gretel

Ieri invece giornata in famiglia per una cresima. Chiaramente, come sempre in queste occasioni, la mancanza della mamma è un dolore lancinante. Però la festa è andata molto meglio del previsto. Una cerimonia non noiosa e un’ottima cena. Chiacchiere e risate. Insomma sono stata bene. Ecco me e papà quasi alla fine della serata…

Non è bellissimo? Senza dubbio è uno degli uomini più importanti della mia vita, che in effetti non sono poi tanti. Lui è veramente speciale e sono contenta che ieri abbia passato anche lui una domenica positiva. L’ho visto spesso sorridente e questo per me è fondamentale.

La cerimonia si è svolta in un paese qui vicino, proprio accanto a uno in cui avevo lavorato nove anni fa e lo sto dicendo perché tra i cresimandi (ormai cresimati) c’erano tre tra fratellini e sorelline dei miei ex alunni che, quindi, ho incontrato con le loro famiglie. Un’emozione grandissima. Ormai hanno 15 anni, allora ne avevano 6. Erano dei piccoletti e ora… sono stupendi nel loro ruolo di fratelli e sorelle maggiori.

Chiuderei con un paio di notizie dall’orto: la piantina di finocchio che mi avevano regalato al CREA è stata trapiantata stasera nell’orto di papà.

IMG_20170522_202406   …ecco papà che lo ha trapiantato…

IMG_20170522_202631    …e innaffiato.

Spero non sia troppo tardi visto che purtroppo ieri non dava segno di stare benissimo come si può vedere anche dalle foto. Speriamo che con un po’ di terra in più possa riprendersi. Già abbiamo fatto morire l’insalata (lo so, lo so non ditemi nulla, non ho il pollice verde anche se ci provo sempre), speriamo di salvare almeno questa. In compenso però il bonsai che abbiamo preso a San Daniele è ancora vivo e addirittura ha delle foglioline nuove!!! Un successone!

Ecco la foto delle fogline nuove!!

IMG_20170520_135351

Buona serata!!!!!

E il lunedì è tornato un’altra volta…

Questo Lunedì comincia con alcuni buoni propositi. Si beh, è un po’ la caratteristica di questo giorno. Il Lunedì sembra fatto apposta per i buoni propositi. Ottimi propositi anzi. Che sarebbero ancor più ottimi se sopravvivessero almeno fino al Mercoledì, ma di solito hanno vita decisamente più breve. Ciò nonostante, vediamo di accoglierli lo stesso.

Immagine correlata

Il solo fatto che abbia cacciato via la giornata di ieri mi rende questo Lunedì un po’ meno antipatico di quanto sia solitamente. In più, apre una nuova settimana verso la chiusura dell’anno scolastico che, attualmente, aspetto in modo piuttosto impaziente. Questa settimana dovrebbe essere più o meno tranquilla, non mi aspetto grandi sconvolgimenti, a parte il collegio di Giovedì che comincia purtroppo a diventare una pessima abitudine. Speriamo che l’anno prossimo sia diverso e che il giorno sociale sia rispettato cosa che, quest’anno, non è quasi mai avvenuta.

La prossima invece sarà un pochino più movimentata, sempre a livello scolastico, ma ancora non posso dire niente. SSSShhhhh!!! Silenzio stampa…

Risultati immagini per silence

…ma ne riparleremo… Risultati immagini per like

Uscendo dall’argomento scuola invece… ieri, come supponevo, giornata molto, molto difficile. Durante la quale non sono riuscita a capire se mi mancasse di più la mia mamma o mia figlia. Sempre che sia possibile, o che abbia qualche utilità, stabilire una cosa del genere.

Però, seppur accompagnata da un dolore costante e dalle lacrime sempre in tasca, e talvolta anche fuori dalla tasca, sono riuscita a passare la giornata e ad avere anche qualche momento positivo. Soprattutto per merito di quell’uomo speciale e meraviglioso che ho sposato, che mi rende tutto sopportabile e a volte perfino vivibile. Di sicuro la persona migliore che abbia mai incontrato e che mi ha completamente sconvolto la vita fin dal primo momento.

Ora sarà il caso che smetta di scrivere e mangi qualcosa dato che tra 20 minuti devo partire per andare a scuola. Ce la farò???? Ma si certo!!! Ahahahahah…. Speriamo!

Buona giornata!!!!!! Risultati immagini per smile Risultati immagini per smile Risultati immagini per smile Risultati immagini per smile

Casini da lunedi

Uff… avevo già scritto l’articolo di oggi e non è stato né salvato né pubblicato. Per la serie… “se il buongiorno si vede dal mattino…”. Va beh, oggi è lunedì e come al solito a scuola si comincia tardi e si combina poco. Il lunedì va sempre a finire in questo modo. A parte rare occasioni, e chissà che oggi non sia proprio una di quelle.

Stanotte anche i miei incubi avevano sonno e così sono riuscita a essere più o meno tranquilla, almeno finché il cane non ha deciso che era sufficiente e così ha ben pensato di cominciare a camminare sotto il letto con tutta la grazia dei suoi 13kg, che per un incrocio di volpino non sono poi pochissimi. Quando dico che è un maiale e non un cane come vedete ho i miei motivi. Comunque, dopo aver ricevuto un Dentastix ed essere andato giù, ha ricominciato a dormire beatamente, stavolta però SUL letto. Erano le 4.30. Notte fonda per me, un po’ meno per mio marito, la cui sveglia sarebbe suonata lo stesso di lì a 15 minuti. Tempismo il cane eh?

Dopo tutto questo abbiamo continuato a dormire fino alle 9.30. Una volta sveglia ho cercato di superare un livello di Gardenscapes ma non sono riuscita. Non ho preso tutti i maledetti gnomi da giardino, con le farfalle invece me la cavo meglio. Ma si sa, con le farfalle ho feeling.

Ora cerco di mangiare qualcosa e poi mi metto in marcia verso la scuola. Dovrei anche prendere dimestichezza con la macchina della mamma, così da poterla usare stabilmente. Magari stasera prendo quella per andare da papà. Poca strada ma è pur sempre un inizio….

Risultati immagini per buon lunedi