Non fa caldo

Non fa caldo. Questa è la notizia principale che volevo darvi oggi. Non fa caldo. Ma proprio no eh. Proprio per niente. Però, mi rassegno e sto al mare lo stesso. Faccio questo sforzo.

*torna sulla Terra*

Fuori non si respira. In nessun orario. Nè di mattina, nè di sera. Non parliamo del pomeriggio. Saltiamolo proprio a piè pari. Anzi no, che fa troppo caldo e non c’ho voglia. Aggiriamolo lentamente senza sudare. Per fortuna l’altro giorno abbiamo conosciuto una signora in area cani con le sue cucciole (meravigliose tra l’altro) che ci ha mostrato una strada più breve e facile per raggiungere l’albergo. Quantomeno è tutta dritta e dotata di marciapiede, qualità assai rara quaggiù. In effetti il paesino non è proprio a misura d’uomo e men che meno di cane ma, per starci una settimana, va più che bene.

 

 

Lei è Isabeaux, una delle cucciole. L’altra, Sally, era uguale ma con i colori del collie. Bellissime davvero.

Spiaggia, spiaggia, spiaggia

In questi giorni abbiamo cercato di trascorrere in spiaggia più tempo possibile e ci siamo andati anche la sera dopo cena. Per far le foto ma anche solo per guardare il mare mentre il cielo diventa sempre più buio…

È stata una splendida serata. Pur senza un filo d’aria.

Domani sarà l’ultimo giorno, sabato si torna e mi dispiace molto. Sono stata benissimo in questi giorni, sono riuscita a riposare e rilassarmi, ho visto il mio mare e ho cercato di starci il più possibile. Ho condiviso tutto questo con la persona più speciale per me e con Ronny, il nostro cucciolo meraviglioso che, come sempre, è stato bravissimo comportandosi sempre perfettamente, nonostante la presenza di altri cani in hotel e ovviamente in giro. A proposito di questo vi parlo di

Barolo

No, non mi sono messa a bere improvvisamente; Barolo è un cagnolino bellissimo e megamorbido che ho conosciuto ieri sera. Mentre passeggiavo ho visto questo piccolo pelosetto e avrei anche potuto lasciarlo in pace, invece sono dovuta andare a salutarlo per forza. Mi sono chinata e lui si è avvicinato subito. Non vede purtroppo, ma subito è venuto ad appoggiarmi la testina sulla gamba e a prendere le coccole. Meraviglioso. E tenerissimo. Ammetto che non è stato facile lasciare quel dolcetto di 15 anni. Ma giustamente era con la sua umana.

Ora vi saluto. Buonanotte e a domani!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...